menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, controlli delle forze dell'ordine: stabile il numero di persone fermate, calano le multe

In due giorni controllate 811 persone e ispezionati 370 esercizi commerciali: solo 8 sanzioni

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine nella provincia di Perugia con numeri stabili per quanto riguarda i servizi di controllo inerente le misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, ma il passaggio in zona gialla attenua il numero delle sanzioni.

Nei giorni 28 e 29 aprile sono state controllate, rispettivamente, 361 e 450 persone, con appena 8 multe per mancato utilizzo delle mascherine, assembramenti e spostamenti non consentiti in orario serale. Sei persone sono state sanzionate mercoledì 28 aprile e 2 il giorno successivo.

Nessuna persona denunciata per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

Per quanto riguarda i controlli in attività ed esercizi commerciali ne sono stati svolti 167 il 28 aprile e 203 il giorno seguente, ma in questo caso non sono state elevate sanzioni o disposte chiusure per violazioni delle norme anti Coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento