Cronaca

Coronavirus, controlli delle forze dell'ordine: oltre 1.000 persone fermate in tre giorni, 30 le multe

Sanzionato anche il titolare di un esercizio commerciale su 558 ispezioni

Sono state 1.632 le persone fermate e controllate dalle forze dell’ordine nella provincia di Perugia nei giorni 12, 13 e 14 marzo, per verificare il rispetto della norme anti contagio.

Secondo i dati del monitoraggio dei servizi di controllo inerente le misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, diffusi della Prefettura di Perugia sono state controllate 560 persone il 12 marzo, 642 il giorno successivo e 430 nella giornata di domenica 14 marzo.

Le multe elevate per il mancato rispetto dell’utilizzo delle mascherine, assembramenti o circolazione in orario vietato, sono state 7 venerdì 12 marzo, 19 sabato 13 marzo e 4 il giorno successivo.

Non sono state presentate denunce per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

Nei tre giorni sono state anche controllate 558 attività commerciali: 169 il 12 marzo, 213 il giorno seguente e 176 domenica 14 marzo. Elevata solo una sanzione proprio nella giornata di domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, controlli delle forze dell'ordine: oltre 1.000 persone fermate in tre giorni, 30 le multe

PerugiaToday è in caricamento