menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, forze dell'ordine per strada: 1.115 persone controllate, 33 multate e 2 denunciate

Sono state 271 le attività commerciali controllate, 4 le sanzioni elevate, con tre chiusure disposte dalle pattuglie operanti e una dal Prefetto

Controlli delle forze dell’ordine nel fine settimana e nella domenica che ha portato l’Umbria in zona arancione. La Prefettura di Perugia ha reso noti i dati del monitoraggio dei servizi di controllo inerente le misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid-19 svolti dalle forze dell’ordine nella provincia di Perugia nei giorni 15, 16, 17 gennaio: sono state 1.115 persone controllate, 33 quelle multate e 2 denunciate perché positive al Covid, ma in giro per strada. Sono state 271 le attività commerciali controllate, 4 le sanzioni elevate, con tre chiusure disposte dalle pattuglie operanti e una come sanzione accessoria successiva ai controlli disposta dal Prefetto.

Il bilancio dei controlli riferisce di 351 persone fermate il 15 gennaio, 423 il giorno successivo e 341 domenica 17 gennaio.

Le multe per inosservanza delle norme sono state 12 il venerdì 15 gennaio, 3 il sabato e 18 nella giornata di ieri.

Due le denunce per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus (sanzioni elevate nella giornata di ieri.

Per quanto riguarda il bilancio dei controlli in attività o esercizi commerciali si va dalle 69 ispezioni del 15 gennaio alle 131 di sabato 16 e le 71 di ieri. Venerdì sono stati multati i titolari di 3 locali e 1 il giorno 16 gennaio. Nessuno ieri.

Il personale delle forze dell’ordine ha disposto la chiusura immediata di due locali nella giornata del 15 gennaio sia in riferimento alla protesta #1501ioapro sia per mancato rispetto delle norme sul servizio alla clientela; un altro locale chiuso nella giornata di sabato 16 gennaio.

È stata disposta la chiusura, a seguito di ulteriori violazioni, come sanzione amministrativa accessoria da parte del Prefetto di Perugia per un locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento