menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, festa di nozze in appartamento a Fontivegge: in 18 finiscono multati

I vicini chiamano la Polizia e il matrimonio finisce con una contravvenzione di 400 euro a testa

Una festa di nozze con tanto di canti e balli, in violazione di qualsiasi norma anti Covid, con decine di invitati. È quanto scoperto dalla Polizia ieri a Fontivegge (come riportano alcuni Il Messaggero e Il Corriere dell’Umbria in edicola oggi) nel pomeriggio.

I fatti sono avvenuti in un appartamento di via del Macello, dive era in corso la festa di matrimonio di una coppia di stranieri. Decine di invitati nell’appartamento a cantare, ballare e mangiare. Una festa che ha attirato l’attenzione dei vicini e, poi, quella delle forze dell’ordine.

Polizia ed Esercito (i militari stanno dando una mano nei controlli di sicurezza cittadina e per il rispetto delle misure anti Covid) hanno trovato un discreto assembramento di persone, erano in 18 gli ospiti e i coniugi, tutti senza mascherina. Per tutti una multa da 400 euro a testa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento