rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, Polizia locale in campo per controlli e sanzioni per violazione del coprifuoco

Due violazioni accertate nella giornata di ieri per spostamenti senza giustificazione e provenienti da comuni esterni

Le città si svuotano a partire dalle 18, quando le saracinesche di molte attività si abbassano. Dalle 22 cala un silenzio irreale su piazze e vie. Il freddo e la nebbia impongono di restare a casa, forse più del coprifuoco.

Eppure qualcuno in giro, senza un reale motivo e anche fuori dal proprio comune di residenza, senza la motivazione di dover tornare a casa dopo il lavoro, si trova.

Due personee sono incappate nei controlli della Polizia locale di Perugia e sanzionate perché non avevano una giustificazione per circolare dopo le 22. Uno dei due era anche residente in un altro comune.

Da quando l'Umbria è in zona arancione sono anche aumentati i controlli delle forze dell'ordine come disposto dal prefetto di Perugia, Armando Gradone. Controlli che sono stati estesi a parchi e luoghi di ritrovo per evitare assembramenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Polizia locale in campo per controlli e sanzioni per violazione del coprifuoco

PerugiaToday è in caricamento