menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porta a spasso con l'auto tre amiche di un altro comune, stangata da 1.600 euro

Controlli della Polizia municipale di Perugia, multa anche per un'attività commerciale: in 14 mangiavano e bevevano all'interno

Una gita fuori porta, l’afromarket aperto fuori orario e pedoni senza mascherina. È il bilancio delle sanzioni elevate dalla Polizia municipale di Perugia nella giornata di sabato e riportato dalle pagine locali de Il Corriere dell’Umbria e de Il Messaggero.

In tutto sono state fatte sei multe per violazioni delle norme di contenimento del Covid19, per un ammontare di 2.400 euro.

Quattro amici sono stati multati per 400 euro l’uno, quindi 1.600 euro, perché sorpresi a viaggiare in auto insieme nella zona di Fontivegge. Siccome si può circolare in auto in più persone solo se dello stesso nucleo familiare, per il conducente e le sue tre amiche (provenienti da fuori comune) è scattata la multa.

Sempre nella zona della stazione di Perugia è stato multato un pedone che passeggiava senza mascherina.

La Polizia municipale di Perugia ha controllato anche l’afromarket di via Sicilia e ha redatto un verbale per il mancato rispetto delle norme anti Covid. All’interno dei locali si trovavano nove adulti e cinque bambini, nessuno rispettava le misure di distanziamento sociale mentre consumavano bevande e alimenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento