menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, controlli serrati il 1 e il 2 novembre: 301 persone fermate e cinque contravvenzioni

Forze dell'ordine impegnate nel monitoraggio delle norme anti Covid19 nella provincia di Perugia: verifiche in 71 attività commerciali

Proseguono i servizi di controllo e monitoraggio relativi alle misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus Covid19 da parte delle forze dell’ordine nella provincia di Perugia e comunicati dalla Prefettura di Perugia.

Nelle giornate del 1 e del 2 novembre sono state controllare, rispettivamente, 183 e 118 persone. Il primo novembre sono stati redatti 5 verbali di contravvenzione a persone che circolavano senza mascherine o in violazione dell’ordinanza regionale. Nessuna persona è stata denunciata per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

I controlli sono stati estesi anche alle attività commerciali e ai negozi. Il primo novembre sono stati effettuati 56 controlli, mentre il 2 novembre le verifiche hanno riguardato 15 attività. Non sono state emesse contravvenzioni né disposte chiusure di locali per violazione delle norme anti Covid o per recidiva nel violare le regole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento