rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Coronavirus, multe per il mancato utilizzo delle mascherine e per i controlli del green pass nei locali

Sono state fermate dalle forze dell’ordine nella provincia di Perugia 1.389 persone e ispezionati 299 locali

Quattro persone multate per violazione dell’obbligo di utilizzo delle mascherine e contravvenzione per il titolare di un locale per mancati controlli imposti dalle normative anti Covid.

Proseguono i controlli delle forze dell’ordine per il rispetto della normativa anti Covid sono stati intensificati nei centri storici e nelle attività commerciali della provincia di Perugia.

Nella giornata di ieri, 12 gennaio, sono state fermate e controllate dalle forze dell’ordine nella provincia di Perugia 1.389 persone.

Sono state elevate 4 sanzioni per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, cioè le mascherine e nessuno per l’inosservanza delle regole in relazione al possesso del green pass.

Ispezionati 299 locali con 1 multa, ma nessuna sanzione amministrativa che preveda la chiusura delle attività commerciali o sanzioni di chiusura come misura cautelare.

Per la prima volta da una settimana, invece, non è stato denunciato nessuno per l’inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, multe per il mancato utilizzo delle mascherine e per i controlli del green pass nei locali

PerugiaToday è in caricamento