menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'arcivescovo Boccardo ricoverato in ospedale a Roma

L'Archidiocesi: "Il Presule era risultato positivo asintomatico al Coronavirus la scorsa settimana; da qualche giorno, però, era comparsa una persistente febbre"

"L’Arcivescovo di Spoleto-Norcia e presidente della Conferenza episcopale umbra, monsignor Renato Boccardo, iscritto al Fondo Assistenza Sanitaria dello Stato Città del Vaticano, è ricoverato al Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, per sospetta infiammazione virale da Covid-19 ed è seguito con le cure del caso".

A darne notizia è l'Archidiocesi di Spoleto-Norcia, con un post su Facebook: "Il Presule era risultato positivo asintomatico al Coronavirus la scorsa settimana; da qualche giorno, però, era comparsa una persistente febbre".

Monsignor Boccardo, prosegue l'Archidiocesi, "ringrazia vivamente tutti coloro che in questi giorni gli sono stati vicino con i messaggi, il pensiero e la preghiera e affida se stesso e tutti coloro che soffrono alla misericordia di Dio e alla intercessione dei fratelli e sorelle nella fede".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento