rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Bastia Umbra

Scomparsa da 12 ore, angoscia per una donna: ricerche lungo le sponde del fiume Chiascio

Non si trova dalle 19.30 di ieri, da quando non è rientrata nella sua abitazione a Costano. Squadre dei vigili del fuoco al lavoro per ritrovare l'anziana scomparsa

Le ricerche dei vigili del fuoco per ritovare una donna anziana scomparsa si stanno concentrando lungo le sponde del fiume Chiascio e nella mattinata sarà attivato anche l'elicottero. Unità cinofile, Ucl con personale specializzato per la ricerca a persona, stanno battendo palmo a palmo la zona di Costano per cercare di ritrovare un'anziana di 80 anni, Maria Iolanda Tanci, che da oltre 12 ore non si trova. L'allarme alla centrale operativa del 115 è scattato intorno alle 19.30 di ieri sera, mercoledì 27 dicembre.

A causa delle fredde temperature e dell'età della donna, sono ore di apprensione per la famiglia. La donna - secondo quanto ricostruito - non avrebbe fatto più ritorno nella sua abitazione a Costano, frazione di Bastia Umbria, gettando nella preoccupazione i parenti che hanno allertato i soccorsi. Una task force di soccorsi, coordinata dai carabineri, è scesa in campo da ieri sera e le ricerche proseguono senza sosta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa da 12 ore, angoscia per una donna: ricerche lungo le sponde del fiume Chiascio

PerugiaToday è in caricamento