Muore a 12 anni mentre lo portano in ospedale: indagini in corso, fissata l'autopsia

Al momento la salma del 12enne è all'obitorio dell'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino a disposizione dell'autorità giudiziaria, in attesa che domani il medico legale esegua l'autopsia per chiarire le cause della tragedia

Una tragedia senza fine che ora cerca una spiegazione. E’ fissata per domani (26 luglio) l’autopsia per accertare le cause del decesso del ragazzino di 12 anni di nazionalità tunisina, residente a Costacciaro, che nella serata del 24 luglio è stato soccorso dall’ambulanza del 118 a seguito, pare, di un malore. 

"Scortati da un carabiniere - si evice da una nota dell'ospedale di Gubbio e Gualdo Tadino - , i genitori erano andati incontro all’ambulanza, già allertata dalla centrale operativa del 118 per un codice rosso, e si sono ritrovati lungo la strada Flaminia. Una volta trasferito nell’ambulanza, nonostante il bambino già presentasse tutti i caratteri dell’avvenuto decesso, l’equipe medica ha provveduto ad effettuare la rianimazione cardiopolmonare, ma senza successo e alle ore 21,20 il medico del 118 ha dovuto constatarne il decesso". Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e la magistratura.

Al momento la salma del 12enne è all’obitorio dell’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa che domani il medico legale esegua l’autopsia per chiarire le cause della tragedia. Tra le varie ipotesi non si esclude che il giovane possa aver compiuto un atto autolesionistico. Ma sarà l'autopsia a chiarire le cause di questo dramma familiare che è avvenuto nel piccolo comune di Corciano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento