rotate-mobile
Cronaca

Cospito, in carcere l'udienza del Riesame. Fuori manifestano a suo sostegno

In corso l'udienza contro le misure cautelari emmese nel 2021 dalla Procura di Perugia

Nel carcere di Capanne di Perugia questa mattina l'udienza del Riesame contro le misure cautelari nei confronti di Alfredo Cospito e altri cinque anarchici umbri, emesse dal gip di Perugia nell'ambito dell'inchiesta denominata Sibilla. L'indagine, condotta dai carabinieri del Ros e coordinata dalla procura di Perugia, che nel 2021 è arrivata all'esecuzione delle misure cautelari, ipotizzava l'organizzazione di attività eversiva anche attraverso una pubblicazione "aperiodica" dal titolo Vetriolo, in cui erano comparsi scritti di Cospito. Intorno al carcere è stato disposto un imponente dispositivo di sicurezza. A presidiare l'ingresso del carcere polizia e carabinieri. 

Un gruppo di militanti anarchici sta manifestando fuori dal carcere di Capanne. 

Una trentina di persone ha esposto striscioni a sostegno di Cospito. "Fuori Alfredo dal 41 bis", recita uno dei drappi. I manifestanti hanno distribuito volantini agli automobilisti in coda alla rotatoria di fronte al carcere, dove il traffico è stato rallentato dal ripetuto passaggio di un manifestante in carrozzella che voleva invitare chi si trovava i passanti, con questa pausa obbligata, a un momento di solidarietà a Cospito e agli altri indagati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cospito, in carcere l'udienza del Riesame. Fuori manifestano a suo sostegno

PerugiaToday è in caricamento