menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso Garibaldi, molesta e insulta i fedeli davanti alla Chiesa: vuole i soldi per la dose

Una giovane italiana ha inseguito, molestato e insultato diversi fedeli che non volevano darle dei denari. La giovane è una tossicodipendente già cacciata da Perugia

Una giovane per ore ha molestato, inseguito e anche insultato diversi fedeli perugini davanti alla Chiesa di Corso Garibaldi colpevoli di non darle le elemosina. Un atteggiamento insostenibile che è stato segnalato alle Volanti della Questura nella speranza di poter allontanare la mendicante. Gli agenti hanno identificato la donna scoprendo che aveva un foglio di via dalla città di Perugia redatto nel 2012 e valido fino al 2015. Persona non gradita anche per problemi di droga e di spaccio di cui la giovane - una vicentina ma domiciliata a Pietralunga - si era macchiata proprio nel centro storico di Perugia. I fedeli sono stati liberati dalla morsa della medicante che è stata di nuovo "espulsa" dal capoluogo umbro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Motori

Nuova Jeep Compass ora anche a Perugia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento