menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadino segnala un giro di spaccio a Corso Garibaldi, fermato clandestino dopo inseguimento

Si tratta di un uomo senza fissa dimora con diversi precedenti di polizia. Sarà espulso

Grazie alla segnalazione di un cittadino su un giro di spaccio a Corso Garibaldi, la Polizia è riuscita a fermare e identificare un clandestino di 36 anni, tunisino, senza fissa dimora che, inoltre, è stato trovato in possesso di una tessera sanitaria intestata ad una cittadina italiana di 20 anni: tale possesso gli  è valso una denuncia per il reato di ricettazione. Lo straniero alla vista degli agenti si è dato alla fuga nei vicoli del quartire ma poco dopo è stato raggiunto e portato in Questura. Il 36enne aveva già precedenti considerati gravi e così, essendo anche irregolare, l'ufficio immigrazione ha avviato le pratiche per la sua espulsione dall'Italia che avverrà nei prossimi giorni. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento