menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza nome da vent'anni: l'antica Lungara di Corso Garibaldi gettata nel dimenticatoio

Durante una fase degli ultimi lavori, risalenti a una ventina di anni fa, quella targa in travertino cadde, si frantumò e nessuno si è mai preso la briga di rifarla

Corso Garibaldi – antica Lungara – privo d’identità: manca, infatti, la targa odonomastica, caduta da tempo. Si trovava sulla muratura dentro il Cassero, sul lato destro a salire, poco sopra la targa bronzea che descrive e data l’antico manufatto. Durante una fase degli ultimi lavori, risalenti a una ventina di anni fa, quella targa in travertino cadde, si frantumò e nessuno si è mai preso la briga di rifarla.

Sta di fatto che la targa si trova correttamente alla base della via, ossia poco dopo l’intersezione con piazza Fortebraccio (Grimana), ma non c’è nella parte alta terminale.

Insomma: sembra quasi che corso Garibaldi arrivi fino a “Monte Ripido” (come i perugini chiamano usualmente il convento di San Francesco al Monte), e alla strada omonima. Mentre termina esattamente molto prima. Sarà ora o no di rifare e rimettere correttamente al suo posto quella targa? Nello stesso luogo in cui lo scavo nella pietra (rimasta vedova) ne mostra inequivocabilmente la posizione (la foto in pagina è illuminante). Non c’è da sbagliarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento