Corso Garibaldi, malvivente aggredisce e rapina un ristoratore del centro: stanato e arrestato

Era la seconda volta che il ristoratore subiva una simile aggressione, sfociata in rapina, dallo stesso uomo. Si tratta di un 33enne pregiudicato spedito in carcere

Corso Garibaldi

Aggredito e rapinato un ristoratore del centro storico. Per la seconda volta e dallo stesso malvivente, visto che a giugno di quest’anno il commerciante era stato vittima di un analogo episodio. Ma questa volta, grazie agli agenti della squadra Mobile insieme agli agenti del Posto Fisso di Polizia del centro storico, il rapinatore è stato assicurato alla giustizia.

Si tratta di un 33enne di origine marocchina rintracciato sabato sera dalla polizia e sottoposto a fermo. Già conosciuto alle forze dell’ordine per stupefacenti e reati contro la persona, è stato portato a Capanne, a disposizione dell’autorità giudiziaria.  Assiduo frequentatore di Corso Garibaldi, non solo aveva aggredito il ristoratore procurandogli lesioni con una prognosi di dieci giorni, ma lo aveva anche rapinato. Ora è finito in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento