menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confindustria punta a formare giovani per il settore moda: "Le aziende umbre hanno bisogno di personale qualificato"

Nuovo corso professionale in collaborazione con due istituti professionali. Ben 15 aziende coinvolte

Scuola e impresa legame sempre più forte in Umbria per formare giovani da avviare subito, con successo, nel mercato del lavoro. Uno di questi settori, secondo Confindustria Umbria, è quello della moda (tessile-abbigliamento) dove in made in italy è saldo ai vertici internazionali. Da qui l'idea di mettere in campo un corso per formare figure professionali qualificate da inserire nelle aziende umbra.

L’iniziativa è promossa dalla Sezione Tessile-Abbigliamento di Confindustria Umbria per intrecciare il fabbisogno delle aziende del settore con l’offerta formativa degli istituti a indirizzo moda. Il progetto è realizzato in sinergia con l’Ufficio scolastico regionale per l’Umbria.  Sono coinvolte 15 imprese umbre del comparto e due istituti tecnico-professionali con indirizzo moda: l’Istituto di Istruzione Superiore “Cavour-Marconi-Pascal” di Perugia e l’IPSIA “Sandro Pertini” di Terni. Nei prossimi anni le aziende del settore tessile-abbigliamento avranno sempre più bisogno di giovani preparati e in possesso delle competenze che diano loro l’opportunità di inserirsi rapidamente nel sistema produttivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento