rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico

La primula rossa delle spaccata in carcere: ultimo assalto in Corso Cavour, ma le indagini continuano

Un 40enne di Pola potrebbe essere la primula rossa dei furti con scasso e spaccata in garage, negozi, auto e appartamenti che negli ultimi mesi si sono susseguiti sempre di notte nell'area di Borgo XX Giugno, Corso Cavour, via XX Settembre. Il 15 gennaio era stato fermato dalla Volante in via Spagnoli con addosso arnesi da scasso e refurtiva. Una volta portato in carcere a Capanne - su di lui pendeva l'obbligo di dimora negli orari notturini - sono partite le indagini per risalire ai proprietari della merce trafugata.

Al 40enne gli è stato attribuito al momento il furto in un laboratorio orafo di via Cavour. Tradito sia dall’impianto di videosorveglianza che dal riconoscimento dei monili di cui era in possesso che la titolare dell’esercizio commerciale ha riconosciuto tra quelli asportati dal suo negozio. Proseguono le sugli altri episodi di furto verificatisi di notte in quella zona della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La primula rossa delle spaccata in carcere: ultimo assalto in Corso Cavour, ma le indagini continuano

PerugiaToday è in caricamento