menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finanzieri in trasferta bloccano nuovo corriere: 14mila dosi destinate a Perugia

In borghese stavano sorvegliando la stazione di Modena seguendo i flussi di droga in direzione Perugia. Fermata una nigeriana: aveva nel trolley qualcosa come 3,600 grammi di marijuana per 40mila euro di valore

I  Finanzieri del Gruppo Operativo Antidroga di Perugia hanno individuato l’ennesimo canale di rifornimento di marijuana destinata alla vendita al dettaglio nella città di Perugia. All’interno della stazione di Parma è stata individuata una donna di origine nigeriana con al seguito un grande e pesante trolley: gli agenti in borghese hanno subito fatto scattare il fermo.

All’apertura della borsa di viaggio i finanzieri hanno rinvenuto, occultati tra gli indumenti, ben 3,500 chili di marijuana distinta in 2 pacchi sigillati sottovuoto di diverse dimensioni. Secondo le forze dell'ordine il carico di droga - stimato su 40mila euro di valore - avrebbe prodotto 14mila dosi. La cittadina nigeriana, evidentemente in funzione di corriere della droga per il capoluogo umbro, è stata quindi tratta in arresto e associata presso la Casa Circondariale di Modena 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento