menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini anti-Covid, in Umbria somministrato l'89,2% delle dosi: i dati aggiornati

I numeri del Ministero della Salute: nella regione umbra inoculate 139.929 delle 156.835 fornite

Quasi il 90% delle dosi di vaccini anti-Covid arrivate in Umbria. A dirlo sono i dati del Ministero della Salute (aggiornati alle ore 19.31 di oggi, martedì 30 marzo 2021), secondo cui nella regione umbra sono state inoculare 139.929 delle 156.835 fornite (l'89.2%), delle quali 85.585 a donne e 54.344 a uomini.

Umbria, via alla vaccinazione degli “estremamente vulnerabili”: come prenotare

La fascia degli ultraottantenni continua a essere quella più coperta (49.656 dosi somministrate), seguita da quella 50-59 (23.458), 40-49 (18.687); 60-69 (14.334); 30-39 (13.535); 90+ (10.628); 20-29 (6.344); 70-79 (3.238) e 16-19 (49 dosi inoculate).

Coronavirus, l'Iss: "Variante brasiliana in diminuzione nel numero totale in Umbria"

A livello nazionale invece, sono 9.830.439 gli italiani che hanno ricevuto almeno una dose (5.874.530 donne e 3.955.909 uomini), 3.087.379 dei quali immunizzati con la dose di richiamo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento