Coronavirus, il Rettore dell'Università di Perugia: "Diamo prova di unità e collaborazione"

Il messaggio di Maurizio Oliviero: "Presto esami e lauree per via telematica"

"Sono consapevole della forte indeterminatezza del momento, ma mai come adesso dobbiamo ancora una volta dare prova di unità e collaborazione". Il Rettore dell'Università di Perugia, Maurizio Oliviero, riorganizza l'Unipg per fronteggiare l'emergenza coronavirus. "Sono sicuramente ore molto complesse, che tutti noi stiamo seguendo con la responsabilità e la fiducia richieste dalla straordinarietà del momento - scrive il Rettore - . Desidero ringraziarvi per l’impagabile collaborazione e per gli sforzi che si stanno compiendo".

E ancora: "Il susseguirsi delle disposizioni che riceviamo costantemente dalle Autorità competenti inducono ad assumere ulteriori determinazioni".

Si passa alle chiusure anticipate, agli esami e alle lauree per via telematica: "D’intesa con la Governance del nostro Ateneo - spiega Oliviero - , i Direttori di Dipartimento e il Direttore Generale, vorrei comunicare che: a decorrere da lunedì 16 marzo 2020 e sino al 3 aprile 2020, quale ulteriore misura straordinaria, è prevista la chiusura anticipata pomeridiana alle ore 14:30 dell’Amministrazione Centrale e delle Ripartizioni afferenti".

Queste "determinazioni sono riferite ai dipendenti dell’Amministrazione Centrale, anche non collocati all’interno di Palazzo Murena. Si invitano i Direttori di Dipartimento e dei Centri a uniformare gli orari di chiusura delle rispettive Strutture alle predette indicazioni, ferma restando la salvaguardia delle specificità organizzative/funzionali e di darne tempestiva comunicazione al relativo personale. Il personale interessato potrà utilizzare, a compensazione dell’orario non svolto, eventuali crediti orari già maturati o maturandi, il cui recupero potrà comunque avvenire entro il 31.12.2020".

Una decisione che, prosegue Oliviero, "ci sembra opportuna anche al fine di interpretare la delicatezza del momento nella consapevolezza che il costante evolversi della situazione potrà richiedere ulteriori interventi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: "Vi sono grato per l’impegno e la dedizione che state dimostrando nell’erogazione della didattica a distanza. Presto riceverete indicazioni sulle modalità di svolgimento degli esami di profitto e di laurea in telematica, così da evitare ulteriori disagi per i nostri studenti e per noi tutti. Per quanto riguarda i dottorandi e i laureandi mi affido al buon senso di tutti: l’invito è quello di limitare la circolazione delle persone alle attività assolutamente non procrastinabili. Non esiste una disposizione specifica in materia se non quella della responsabilità e della comprensione. Intensificheremo gradualmente e, fin dove possibile, le attività in lavoro agile, mantenendo attivi il maggior numero dei servizi, a cominciare da quelli essenziali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento