menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Umbria è in zona gialla: le regole

Entrano in vigore le ordinanze del ministro della Salute e della presidente della Regione

L'Umbria in zona gialla. Entrano in vigore le ordinanze del ministro della Salute e della presidente della Regione. 

In base a tali disposizioni e alle ordinanze del Ministro della Salute, Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto e alle province autonome di Bolzano e di Trento sono in zona gialla. Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta sono in zona arancione. La Sardegna è l'unica in zona rossa

Il Governo ha aggiornato le Faq sulla zona gialla. Ecco le regole da rispettare per gli spostamenti, le riaperture, lo sport e il lavoro. 

Entra in vigore anche la nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. L'ordinanza numero 29 del 23 aprile, spiega la Regione Umbria, "stabilisce tra l’altro che a decorrere dal 26 aprile e fino al 9 giugno 2021  in tutto il territorio regionale le attività didattiche delle scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, saranno svolte in presenza nella misura del 70 per cento della popolazione studentesca. Le disposizioni sono valide anche per gli studenti iscritti all’anno formativo 2020/2021 dei corsi di istruzione e formazione professionale (leFP) presso agenzie formative e gli istituti Professionali Statali in regime di sussidiarietà". 

Sempre dal 26 aprile e fino al 31 luglio, "in tutto il territorio regionale, fatte salve le specifiche disposizioni del D.L. n. 52, tutti i corsi di formazione pubblici o privati approvati o autorizzati dalla Regione Umbria e da Arpal Umbria possono essere svolti in presenza nella misura massima del 70 per cento degli iscritti. E’ consentita l’attività in presenza nelle sedi scolastiche delle scuole secondarie di primo e secondo grado per gli studenti che parteciperanno alle prove Invalsi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento