Cronaca

Coronavirus in Umbria: metà popolazione vaccinata, via alle adesioni per la fascia 12-15 anni

Il 49,35% degli umbri ha ricevuto la prima dose (ciclo già completato per il 23,12%), mentre da domani (5 giugno) partirà la campagna per gli adolescenti

L’Umbria sempre alla data del 3 giugno sul fronte delle vaccinazioni si attesta al IV posto tra le Regioni nel rapporto tra dosi somministrate e popolazione con 62.680 somministrazioni ogni 100.000 abitanti. Ad oggi i vaccinati con prima dose sono 381.319 (il 49,35% della popolazione), con ciclo completo 179.630 (il 23,12% degli umbri), complessivamente sono state somministrate 547.253 dosi (il 92,86% delle 589.345 consegnate).

Coronavirus, Istitito Superiore di Sanità: "L'Umbria in zona bianca dal 7 giugno"

Da domani (sabato 5 giugno), a seguito dell’estensione da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco, dell’indicazione terapeutica del vaccino Pfizer fino ai soggetti di età pari o superiore ai 12 anni, saranno aperte le preadesioni per la vaccinazione dei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 15 anni. Si potrà dare l’adesione ad essere vaccinati tramite portale il portale istituzionale.

Umbria in zona bianca: via il coprifuoco e nuove regole per i posti a tavola nei ristoranti. Ecco cosa cambia

"La vaccinazione degli adolescenti - si legge in una nota della Regione - rappresenta un’ulteriore tappa nella limitazione della diffusione del covid che in questa fascia della popolazione circola in modo asintomatico o paucisintomatico rendendo così ancora più difficile l’adozione di misure di contenimento dell’infezione".

Coronavirus, il bollettino dei vaccini in Umbria: tutti i dati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Umbria: metà popolazione vaccinata, via alle adesioni per la fascia 12-15 anni

PerugiaToday è in caricamento