rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, somministrazioni anche a Natale e a Santo Stefano: aperti i punti vaccinali di Usl Umbria 1

Le inoculazioni del vaccino anti-Covid andranno avanti anche il 25 e il 26 dicembre, con accesso solo su prenotazione

Non si ferma nemmeno nei giorni di festa la campagna di vaccinazione anti-Covid in Umbria, dove nel frattempo la Giunta Tesei cerca di contrastare la crescita dei contagi dovuti al diffondersi della variante Omicron del Covid attraverso le nuove regole previste nell'ultima ordinanza della presidente e valide fino al 9 gennaio.

La Usl Umbria 1 comunica infatti che i punti vaccinali saranno aperti anche il 25 e 26 dicembre (accesso solo su prenotazione attraverso il portale della Regione Umbria).

Coronavirus, l'Agenzia italiana del farmaco approva il vaccino Novavax

Il comunicato di Usl Umbria 1

"Vista la situazione pandemica e l’incidenza dei nuovi contagi, la Direzione Generale della Usl Umbria 1, grazie alla preziosa collaborazione dei Direttori dei sei Distretti e del personale sanitario e amministrativo, ha disposto l’apertura dei Punti Vaccinali anche le mattine di Natale e di Santo Stefano solo per le persone che nel frattempo, tramite il portale regionale, avranno  prenotato le somministrazioni (prenotabili già da oggi). Si ringrazia tutto il personale dell’Azienda che costantemente opera per garantire gli interventi assistenziali per i cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, somministrazioni anche a Natale e a Santo Stefano: aperti i punti vaccinali di Usl Umbria 1

PerugiaToday è in caricamento