menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Todi, il sindaco esulta: "Tutti guariti, qui da noi il coronavirus non c'è più"

Il primo cittadino Ruggiano: "Un risultato straordinario: abbraccerei tutti per la felicità. E in arrivo ci sono anche cinque ventilatori per l'ospedale di Pantalla"

Se l'Umbria esulta dopo il confortante bollettino di oggi, mercoledì 15 aprile, Todi non è da meno: "Oggi a Todi, e possiamo esserne ceti in base ai tamponi effettuati, non c'è più il virus - spiega il sindaco Antonino Ruggiano in un video postato sui profili social edll'amministrzione comunale - . Anche il quinto positivo è guarito, con due tamponi negativi, e da 15-16 giorni non abbiamo più contagi: vi abbraccerei tutti dalla felicità. Un risultato straordinario, merito di una squadra formata da tutta la città di Todi: ognuno ha fatto il suo, chi in prima linea e chi anche solamente restando a casa".

Coronavirus, la mappa aggiornata del contagio: tutti i casi comune per comune

La gioia non porta però il primo cittadino ad abbassere la guardia, né a dimenticare i 'vicini di casa': "Non possiamo mollare perché intorno a noi ci sono situazioni difficili come quella di Orvieto, dove nonostante le nove guarigioni sono ancora trentotto i casi posiotivi: ho parlato con il sindaco ed è preoccupato. Siamo figli della stessa diocesi e per noi è una città più che gemella: abbiamo una storia comune che dura da secoli e secoli, gli orvietani per noi sono fratteli in questo momento".

Il coronavirus non ferma i vandali: devastato il monumento ai maduti di Citerna

Il sindaco annuncia poi con orgoglio un altro risultato: "Abbiamo acquistato 5 ventilatori da destinare all'ospedale della Media Valle del Tevere, dove rimarranno a disposizione della nostra gente anche dopo l'emergenza. Quattro sono stati comprati grazie alla raccolta fondi del nostro Comune e ringrazio tutti quelli che hanno partecipato, l'altro grazie alla raccolta donfi degli altri comuni del compensorio. Complessivamente spoendiamo 118mila euro: abbiamo firmato il contratto e i macchinari dovrebbero sbarcare a Civitavecchia la prossima settimana”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento