Cronaca

Coronavirus, l'Umbria si colora di rosso scuro nella mappa della Ue

Regione inserita tra le aree a più alta incidenza Covid dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc)

L'Umbria colorata in rosso scuro nella mappa aggiornata oggi dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). Stesso colore, indicatore dielle aree a più alta incidenza Covid (quelle con una media di oltre 500 contagiati ogni 100mila abitanti negli ultimi 14 giorni), viene assegnato dall'agenzia dell'Unione Europea alle Province autonome di Trento e a Bolzano, mentre passa in rosso il Friuli Venezia-Giulia.

Coronavirus in Umbria, la mappa: i dati comune per comune

 Al di là dei confini nazionali la situazione viene definita come critica anche in Spagna, Portogallo e nell'area sud-orientale della Francia oltre che in Repubblica Ceca, in Slovacchia, Lettonia, Estonia e nel Sud della Svezia.

2021w05_COVID19_EU_EEA_Subnational_Combined_traffic-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'Umbria si colora di rosso scuro nella mappa della Ue

PerugiaToday è in caricamento