Coronavirus, positivo un dipendente del Comune: uffici chiusi a Massa Martana

L'amministrazione ha disposto la chiusura degli uffici comunali fino a lunedì 1 giugno

I dati dell'Umbria sull'emergenza coronavirus continuano a essere confortanti ma il covid continua a circolare. Un nuovo paziente positivo è stato individuato a Massa Martana, dove il Comune spiega che si tratta di un dipendente comunale e che pertanto "è stata disposta la chiusura di tutti gli uffici fino al prossimo lunedì (1 giugno, ndr)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio

"Si raccomanda la massima calma e cautela - afferma il sindaco Francesco Federici -. Rispettare le regole, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale. L'emergenza, come più volte ribadito, non è del tutto finita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento