rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus in Umbria, ordinanza della presidente Tesei: posticipata la riapertura delle scuole

Dopo il tavolo istituzionale di oggi la Regione ha deciso di far slittare al 10 gennaio la ripresa delle attività nelle scuole umbre di ogni ordine e grado

Dopo il tavolo istituzionale di questa mattina è arrivata la decisione della Regione Umbria, con il rinvio al 10 gennaio della riapertura delle scuole dopo la pausa natalizia. È quanto prevede una ordinanza firmata oggi (martedì 4 gennaio) dalla presidente Donatella Tesei.

Rinvio riapertura scuole in Umbria, ordinanza Tesei: il testo

All’articolo 1 l’ordinanza stabilisce che “nei giorni 7 e 8 gennaio su tutto il territorio della Regione Umbria sono sospese le attività educative e didattiche nelle scuole dell’infanzia, nelle scuole primarie e nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, con ripresa delle stesse il giorno 10 gennaio 2022”. Le stesse disposizioni “si applicano anche ai percorsi di Istruzione e Formazioni Professionale - le FP - realizzati dagli istituti professionali statali in regime di sussidiarietà”.

Coronavirus in Umbria, test antigenici gratuiti per tutti gli studenti fino al 12 gennaio

"In considerazione, infatti, dell’andamento epidemiologico - si evidenzia nell’ordinanza - si ritiene che sussistano ragioni di emergenza sanitaria necessitanti il procrastinarsi della riapertura, dopo la sospensione natalizia, delle scuole di ogni ordine e grado".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Umbria, ordinanza della presidente Tesei: posticipata la riapertura delle scuole

PerugiaToday è in caricamento