menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, si rifiuta di indossare la mascherina e blocca il bus per mezz'ora: multa e denuncia

Una volante della Polizia costretta a intervenire in via Cortonese a Perugia: l'uomo è stato sanzionato e denunciato per interruzione di pubblico servizio

Una multa e una denuncia. Tanto è costato il viaggio su un autobus di linea urbana a un cittadino straniero che non voleva indossare la mascherina (obbligatoria sui mezzi pubblici durante questa emergenza coronavirus), mentre agli 'sfortunati' compagni di viaggio l'inconveniente ha comportato un ritardo di 30 minuti, il tempo in cui il bus è rimasto fermo.

Il fatto è accaduto in via Cortonese, dove il rifiuto dell'uomo a indossare la protezione anti-Covid ha creato disagi all'interno del bus. Scattata così la chiamata al 113, sul posto è arrivata una volante della Polizia e gli agenti hanno identificato lo straniero (un cittadino gambiano con regolare permesso di soggiorno), che era particolarmente agitato e ha tenuto un atteggiamento ostile anche nei confronti dei poliziotti. Lo straniero infine è stato sanzionato per la violazione amministrativa della normativa Covid-19 e denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento