rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Poggiodomo

Il coronavirus è arrivato anche a Poggiodomo: primi due casi dall'inizio della pandemia

Registrati i primi due contagi nel comune più piccolo dell'Umbria

Alla fine cade anche Poggiodomo. Secondo i dati della Regione Umbria e della Protezione Civile, aggiornato al 6 gennaio, dopo due anni di pandemia sono stati registrati i primi due casi di coronavirus nel comune più piccolo dell'Umbria. Due isolamenti contumaciali su 94 residenti totali.

In tutta la regione, quindi, ci sono contagi da Covid-19 e nessun comune è 'Covid-free'.

Coronavirus in Umbria, la mappa al 6 gennaio: tutti i dati comune per comune 

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 gennaio 

Due morti, 1.925 guariti e 3206 nuovi positivi al Covid-19. Secondo il bollettino della Regione Umbria e della Protezione Civile, aggiornato alle 10.43 del 6 gennaio, sono 31863 (+1.279 rispetto al 5 gennaio) gli attualmente positivi al coronavirus in Umbria. Nelle ultime 24 ore eseguiti 5.382 tamponi e 15.934 test antigenici in tutta la regione. 

Al 6 gennaio sono 193 (-3 rispetto al 5 gennaio) i ricoverati negli ospedali dell'Umbria, di cui 12 (+1 rispetto al 5 gennaio) in terapia intensiva, e 31.670 (+1.282 rispetto al 5 gennaio) gli isolamenti contumaciali. 

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono 105.586 (+3206) i casi totali di positività al coronavirus registrati in Umbria, 72207 (+1925) i guariti, 1516 (+2) i decessi, 1.375.608 (+5382) i tamponi eseguiti e 1.627.075 (+15.934) i test antigenici effettuati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coronavirus è arrivato anche a Poggiodomo: primi due casi dall'inizio della pandemia

PerugiaToday è in caricamento