rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus in Umbria, riunione del Cts: "Per valutare eventuali azioni di contenimento"

Preoccupa l'aumento dei casi: "Le indicazioni del Cts saranno oggetto di ulteriori valutazioni da parte dell’esecutivo regionale e verranno comunicate opportunamente alla popolazione"

Come in tutta Italia anche in Umbria preoccupa l'aumento di nuovi casi di Covid, mentre continua la campagna vaccinale e sono sempre più i cittadini che si prenotano per ricevere la terza dose (dal 23 dicembre stop all'accesso libero nei punti vaccinali, dove servirà necessariamente la prenotazione).

Coronavirus in Umbria, il Capo di Gabinetto della presidente Tesei positivo

E oggi (lunedì 20 dicembre) intanto, come spiega la Regione, "si è riunito il 'Cts' (Comitato tecnico scientifico regionale, ndr) per una valutazione approfondita del mutato scenario epidemiologico e per le eventuali azioni di contenimento da mettere in atto nei prossimi giorni. Le indicazioni del 'Cts' saranno oggetto di ulteriori valutazioni da parte dell’esecutivo regionale e verranno comunicate opportunamente alla popolazione".

Mascherine all'aperto in centro a Perugia nel fine settimana: vie e piazze interessate dall'obbligo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Umbria, riunione del Cts: "Per valutare eventuali azioni di contenimento"

PerugiaToday è in caricamento