Cronaca

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 9 febbraio: 375 nuovi positivi, 11 morti e 93 guariti

I dati della Regione e della Protezione Civile: 5.047 i tamponi molecolari e 4.468 i test antigenici eseguiti nelle ultime ore

Sono 375 (quindi 185 in più rispetto ai 190 di ieri) i casi di coronavirus registrati oggi (martedì 9 febbraio 2021) in Umbria, dove diventano così 39.049 le persone risultate contagiate dal Covid-19 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Sono però 5.047 - quindi 4.293 in più rispetto ai 754 del giorno precedente - i tamponi molecolari eseguiti nelle ultime ore, con il totale che sale a 626.233 mentre diventano 64.886 (+4.468) i test antigenici effettuati finora: sono dunque 9.515 (+7.371 rispetto a ieri) i test totali effettuati nelle ultime ore con un tasso di positività che (prendendo in considerazione la somma di tamponi e test) passa dall'8,86% di ieri al 3,9% (dal 25,19% al 7,4% contando invece solo i molecolari).

Coronavirus, in zona rossa la provincia di Perugia e sei comuni di quella di Terni

Nel bollettino odierno - con i dati di Regione e Protezione Civile aggiornati alle ore 11.32 - si registra comunque un aumento di misura inferiore per quanto riguarda gli attualmente positivi, che ora sono 7.173 (+271). Questo perché aumenta il numero dei guariti che diventano 31.025 (+93), mentre salgono a 851 (+11) i decessi complessivi conteggiati dall'inizio della pandemia. Cresce anche la somma delle persone in isolamento contumaciale che ora sono 6.660 (+258), mentre nei 'Covid Hospital' umbri sale a 513 (+13) il numero dei pazienti ricoverati e a 79 (+2) il totale di quelli in terapia intensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 9 febbraio: 375 nuovi positivi, 11 morti e 93 guariti

PerugiaToday è in caricamento