Coronavirus in Umbria, il bollettino del 2 ottobre: 62 nuovi positivi e un ricovero in terapia intensiva

Due nuovi ricoverati in ospedale, 1.925 tamponi eseguiti. Quattordici nuovi guariti

Sessantadue nuovi positivi, due ricoveri in ospedale e uno in terapia intensiva, 14 nuovi guariti. Secondo il bollettino della Regione Umbria e della Protezione Civile aggiornato al 2 ottobre sono 615 gli attualmente positivi al coronavirus in Umbria. Nelle ultime 24 ore sono 1.925 i tamponi eseguiti. 

Al 2 ottobre sono 43 i ricoverati negli ospedali dell'Umbria, di cui 4 in terapia intensiva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria da Covid-19 sono 2.562 i casi totali di positività al coronavirus, 1862 i guariti, 85 i decessi e 209.180 i tamponi eseguiti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento