menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, ancora un lutto a Bastia Umbra: "Un altro nostro concittadino ci ha lasciato"

Il messaggio del sindaco Lungarotti: "Sono vicina alla famiglia e alla moglie in questo doloroso momento"

Un altro lutto a Bastia Umbra che due giorni fa ha pianto la scomparsa di don Francesco Angelini, ennesima vittima del Covid nella regione. "Proprio ieri ho avuto la notizia che un altro nostro concittadino ci ha lasciato - dice il sindaco Paola Lungarotti -. Sono vicina alla famiglia, alla moglie in questo doloroso momento, una docente di Lettere nella nostra Bastia, del Comprensivo dove ho lavorato per anni. A lei, a tutti i suoi cari porgo le più sentite condoglianze da parte dell’amministrazione e di tutta la comunità bastiola".

L'amministrazione comunale fa poi il punto della situazione per quanto riguarda l'emergenza coronavirus nel territorio: "Secondo i dati della Regione Umbria, dal sito della Protezione Civile, nel nostro Comune le persone positive a ieri sono 181, i guariti da inizio pandemia 1550. Abbiamo ricevuto un report dall’Usl Umbria 1, con cui siamo sempre in contatto, dove si evince che i nuovi positivi rispetto alle settimane precedenti stanno calando ma  - conclude la nota del Comune - è ancora alto il tasso di incidenza calcolato dal Servizio di Epidemiologia dell’Azienda Sanitaria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento