Cronaca

Viaggia senza mascherina sul treno e se la prende con i poliziotti: denunciato e multato

Sanzione di 400 euro per non aver indossato la protezione, denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di servizio e rifiuto di fornire le generalità

Tre reati in tre minuti a bordo del treno. Protagonista un 50enne italiano che viaggiava sul treno Perugia-Roma senza mascherina.

L'uomo, già noto alle forze dell’ordine, alla stazione di Foligno è stato trovato dal capotreno privo della mascherina, e ha rifiutato di indossarla nonostante le richieste del controllore.

Sono intervenuti gli agenti della Polfer che hanno chiesto le generalità al viaggiatore, ma questi si è rifiutato e ha opposto resistenza quando gli agenti lo hanno invitato a scendere dal treno.

Per questo  è stato denunciato per aver rifiutato di fornire le proprie generalità, resistenza a pubblico ufficiale ed interruzione di pubblico servizio.

L'uomo è stato anche multato di 400 euro per non aver indossato la mascherina in treno, così come prevede la normativa anti Coronavirus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia senza mascherina sul treno e se la prende con i poliziotti: denunciato e multato

PerugiaToday è in caricamento