rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, tavolo per decidere sulla riapertura delle scuole in Umbria: c'è l'ipotesi rinvio

Martedì (4 gennaio) la Regione incontra presidi, sindacati, Anci e Province per decidere se ripartire il 7 o posticipare il rientro in classe al 10

Il 2022 in Umbria è iniziato come era finito il 2021, con centinaia di nuovi casi di Covid e un conseguente aumento degli attualmente positivi. In questo scenario le istituzioni ragionano anche sul possibile rinvio al 10 gennaio della riapertura delle scuole dopo la pausa natalizia, prevista per venerdì 7.

Proprio su questo tema verterà il tavolo in programma domattina (martedì 4 gennaio, ore 12), con l'assessore regionale Paola Agabiti e altri rappresentanti della Regione che incontreranno quelli dell'Ufficio scolastico regionale, dei presidi e delle Province, l'Anci e i sindacati per decidere il da farsi.

Nel frattempo va avanti lo screening della popolazione scolastica, con la Giunta che proprio su proposta dell'assessore Agabiti ha approvato di recente l'estensione dal primo al 12 gennaio del programma di somministrazione di test diagnostici antigenici rapidi (su base volontaria e gratuita) per tutti gli studenti (per quelli fino ai 12 anni andrà avanti fino al 31 marzo quello attuato in collaborazione con Federfarma).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, tavolo per decidere sulla riapertura delle scuole in Umbria: c'è l'ipotesi rinvio

PerugiaToday è in caricamento