Cronaca

Coronavirus, scuola aperta anche d'estate: via libera al Piano del Ministero

Il dicastero dell'Istruzione ha avviato il progetto, che si divide in tre fasi e può contare su risorse per 510 milioni di euro

Consentire alle studentesse e agli studenti che lo vorranno di recuperare socialità e rafforzare gli apprendimenti, con laboratori e attività educative incentrate su musica, arte, sport, digitale, percorsi sulla legalità e sulla sostenibilità, sulla tutela ambientale. Questi gli obiettivi del Piano Estate messo a punto dal dicastero dell’Istruzione guidato dal ministro Patrizio Bianchi, che mette sul piatto 510 milioni e ha dato il via libera con una circolare.

Coronavirus, alunni contagiati e ,classi in quarantena: i dati delle scuole umbre

Un progetto, quello del Ministero, che punta a utilizzare i mesi estivi per costruire un ponte verso il prossimo anno scolastico, attraverso un’offerta che rappresenta una risposta alle difficoltà emerse nel periodo dell'emergenza coronavirus, ma che intende anche valorizzare le buone pratiche e le esperienze innovative nate proprio durante la pandemia. Le attività saranno complementari e integrate con quelle organizzate dagli Enti locali. Le risorse saranno dedicate soprattutto alle aree più fragili del Paese, in particolare del Sud.

IL PIANO

LE RISORSE

MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, scuola aperta anche d'estate: via libera al Piano del Ministero

PerugiaToday è in caricamento