Coronavirus, scuola chiusa a Norcia dopo positivo: "Una sosta per sanificare i locali"

La decisione presa dal sindaco della Vetusta con una ordinanza

Notizie non buone, sul fronte scuola-Covid, arrivano anche da Norcia: con ordinanza sindacale è stata disposta la chiusura in via precauzionale del plesso scolastico che ospita la scuola secondaria di primo grado fino a martedì 13 ottobre per procedere alle attività di sanificazione, considerato il caso di positività riscontrato nei giorni scorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre il sindaco di Norcia ha firmato la revoca dell’ordinanza contumaciale per un soggetto risultato positivo nei giorni scorsi al coronavirus. Attualmente nel territorio comunale è presente dunque un solo caso positivo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento