Cronaca

Coronavirus, a San Giustino i tamponi positivi diventano 4: "Negativi gli accertamenti per due medici, torneranno al lavoro"

Lo ha annunciato il sindaco del comune umbro Paolo Fratini

Salgono a quattro i casi positivi a San Giustino. Ma nel piccolo comune umbro c'è anche una buona notizia. Il secondo tampone effettuato da due medici di base è risultato negativo, per questo potranno tornare al loro lavoro negli ambulatori comunque oggetto di sanificazione. 

Lo rende noto il sindaco Paolo Fratini in un video messaggio sulla pagina Facebook del Comune di San Giustino, confermando che anche strade e luoghi pubblici sono oggetti di interventi di igienizzazione. Non mancano poi, sottolinea, le segnalazioni su presunti abusi delle libertà concesse dal decreto dell'8 marzo. Continuano i controlli, spiega ancora, e non esclude la ncessità di dover ricorrere a denunce. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a San Giustino i tamponi positivi diventano 4: "Negativi gli accertamenti per due medici, torneranno al lavoro"

PerugiaToday è in caricamento