rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, provincia di Perugia in zona rossa: torna l'autocertificazione per gli spostamenti

Da lunedì 8 fino a domenica 21 febbraio saranno operative misure restrittive (riconducibili a quelle previste nel Dpcm del 14 gennaio per la Fascia Rossa che sarà “rafforzata”) che riguarderanno tutti i Comuni della provincia di Perugia nonché Amelia, Attigliano, Calvi dell’Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione, San Venanzo in provincia di Terni

Da lunedì 8 febbraio tutta la provincia di Perugia e sei comuni di quella di Terni saranno in zona rossa, come disposto dall'ordinanza della presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. 

Da lunedì 8 fino a domenica 21 febbraio saranno operative misure restrittive (riconducibili a quelle previste nel Dpcm del 14 gennaio per la Fascia Rossa che sarà “rafforzata”) che riguarderanno tutti i Comuni della provincia di Perugia nonché Amelia, Attigliano, Calvi dell’Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione, San Venanzo in provincia di Terni. 

Coronavirus, zona rossa in mezza Umbria: l'infografica della Regione

Per gli spostamenti torna l'autocertificazione. Ci si potrà muovere "per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità (anche verso un’altra Regione o Provincia autonoma). E' sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione". Dalle 5 alle 22 (alle 21 nei comuni umbri che hanno adottato l'anticipo del coprifuoco), è possibile spostarsi "una volta al giorno, verso una sola abitazione privata abitata situata nello stesso Comune, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell'abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro. A chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, tale spostamento è consentito anche entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione o Provincia autonoma), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia". 

Autocertificazione, scarica il modulo 

Coronavirus, zona rossa in tutta la provincia di Perugia e in sei comuni della provincia di Terni: l'ordinanza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, provincia di Perugia in zona rossa: torna l'autocertificazione per gli spostamenti

PerugiaToday è in caricamento