menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, provincia di Perugia in zona rossa: torna l'autocertificazione per gli spostamenti

Da lunedì 8 fino a domenica 21 febbraio saranno operative misure restrittive (riconducibili a quelle previste nel Dpcm del 14 gennaio per la Fascia Rossa che sarà “rafforzata”) che riguarderanno tutti i Comuni della provincia di Perugia nonché Amelia, Attigliano, Calvi dell’Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione, San Venanzo in provincia di Terni

Da lunedì 8 febbraio tutta la provincia di Perugia e sei comuni di quella di Terni saranno in zona rossa, come disposto dall'ordinanza della presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. 

Da lunedì 8 fino a domenica 21 febbraio saranno operative misure restrittive (riconducibili a quelle previste nel Dpcm del 14 gennaio per la Fascia Rossa che sarà “rafforzata”) che riguarderanno tutti i Comuni della provincia di Perugia nonché Amelia, Attigliano, Calvi dell’Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione, San Venanzo in provincia di Terni. 

Per gli spostamenti torna l'autocertificazione. Ci si potrà muovere "per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità (anche verso un’altra Regione o Provincia autonoma). E' sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione". Dalle 5 alle 22 (alle 21 nei comuni umbri che hanno adottato l'anticipo del coprifuoco), è possibile spostarsi "una volta al giorno, verso una sola abitazione privata abitata situata nello stesso Comune, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell'abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro. A chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, tale spostamento è consentito anche entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione o Provincia autonoma), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia". 

Autocertificazione, scarica il modulo 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento