Coronavirus, solidarietà tra centauri a Perugia: 300 mascherine per i motociclisti della Municipale

La donazione è stata effettuata da Entrophy Motorbike di Nicolò Mori, Motoclub di Ponte San Giovanni e Fratelli Palomba

I privati al fianco dell'amministrazione comunale. Una collaborazione preziosa mai come in questi tempi di coronavirus, con l'emergenza sanitaria che fa sentire i suoi effetti anche sul tessuto econocmico-sociale del territorio. Ecco così che nella giornata di oggi (giovedì 9 aprile) tre realtà ponteggiane - Entrophy Motorbike di Nicolò Mori, Motoclub di Ponte San Giovanni e Fratelli Palomba - hanno donato 300 mascherine al reparto dei motociclisti della polizia locale di Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Coop Centro Italia dona 130mila euro in mascherine

Alla cerimonia di consegna hanno partecipato, oltre ai rappresentanti delle due aziende e dell’associazione, l’assessore Luca Merli e la comandante della polizia locale Nicoletta Caponi che hanno voluto ringraziare a nome dell’intera amministrazione comunale i donatori. "Un dono molto apprezzato ed utile - si legge in una nota del Comune di Perugia - che si inserisce in un contesto di forte emergenza sanitaria, sociale ed economica per tutto il Paese. Nonostante le difficoltà diffuse, tuttavia, sono gesti come quello di questa mattina che consentono di vedere una luce in fondo al tunnel, riscoprendo la solidarietà e l’unione sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Coronavirus, dopo Eurochocolate anche per i Baracconi altro "No": "Ignorato il nostro piano sicurezza"

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento