rotate-mobile
Cronaca Assisi

Coronavirus: pellegrinaggio virtuale dalla zona rossa di Codogno ad Assisi, 430 chilometri sul tapis roulant

Francesco Bollani ha camminato, in casa, con lo zaino sulle spalle, tutti i giorni per 25 chilometri e la mattina di Pasqua era virtualmente sulla tomba di Francesco

Un pellegrinaggio virtuale da Milano ad Assisi, con lo zaino in spalla per 25 chilometri al giorno sul tapis roulant.

percorso-2E' l'impresa di Francesco Bollani, 55 anni di San Colombano al Lambro in provincia di Milano, che in questo momento così particolare ha deciso di compiere un "pellegrinaggio ad Assisi partendo da casa mia. Io abito a pochi chilometri dalla zona rossa di Codogno ed è stata una decisione un po' particolare, ma mi è sembrata una cosa che 'mi chiamava' e da fare dedicandola a tutte quelle stupende persone che stanno lavorando per noi negli ospedali, sulle strade, nei negozi - scrive Francesco Bollano - Così mi sono organizzato e con un programma GPS ho tracciato 19 tappe di 20/25 chilometri ognuna, per un totale di 430 chilometri, che mi avrebbero portato la mattina della Santa Pasqua alla tomba del Santo, solo che non avrei camminato sulle strade, ma sul tapis roulant, anche se con lo zaino pieno e per cinque ore al giorno".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: pellegrinaggio virtuale dalla zona rossa di Codogno ad Assisi, 430 chilometri sul tapis roulant

PerugiaToday è in caricamento