menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Polizia e Carabinieri passano al setaccio Fontivegge: "Da giorni zero assembramenti"

Pattuglione interforze a Perugia per vigilare gli arrivi in treno. Il questore Sbordone: "Dobbiamo tenere questi standard di sicurezza anche per la fase 2"

La diffusione del Coronavirus rallenta, ma i controlli delle forze dell'ordine per evitare assembramenti proseguono con intensità. L'attenzione della Polizia di Stato è concentrata, in particolare, sulle stazioni ferroviarie, dove si erano registrati alcuni assembramenti di persone, soprattutto nei primi giorni dall'entrata in vigore delle misure restrittive.

foto controlli fontivegge per invio stampa 1 per invio-2Proprio oggi è stato svolto un servizio di controllo ad ampio raggio, disposto dal questore Antonio Sbordone,  con la partecipazione degli operatori della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri presso la stazione ferroviaria di Fontivegge, mirati alla verifica di possibili ritrovi di persone e nei confronti dei viaggiatori in treno.

Da diversi giorni, grazie anche ai frequenti controlli, non pervengono più segnalazioni sulla presenza di assembramenti alla stazione di Fontivegge. Quanto ai viaggiatori controllati, non si sono riscontrate irregolarità relative agli spostamenti sul territorio.

foto controllo fontivegge per invio stampa 2 per invio-2"Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti nella zona della Stazione in termini di sicurezza e di controllo del territorio - ha affermato il questore Sbordone - Siamo molto soddisfatti anche perché sono risultati raggiunti grazie al lavoro sinergico tra tutte le forze di polizia. Adesso l’obiettivo sarà quello di mantenere gli stessi standard di sicurezza nel prossimo futuro, quando ci si avvierà alla cosiddetta fase 2. E’ un obiettivo ambizioso ma faremo di tutto per raggiungerlo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento