menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, perugino di 76 anni muore in ospedale: era ricoverato in terapia intensiva

Il numero dei decessi in Umbria a causa del Covid-19 sale a 17

Nuova vittima del coronavirus in Umbria. Come spiega una nota dell'ospedale di Perugia "nella tarda mattinata di oggi 23 marzo un uomo di 76 anni è deceduto nell'Unità di Terapia Intensiva del Santa Maria della Misericordia, dove era stato trasferito dopo il ricovero in Malattie Infettive, con diagnosi di contagio da coronavirus".

E ancora: "Informato della notizia, il commissario Onnis si è messo in contatto con il sindaco di Perugia, dove l’uomo risiedeva , per invitarlo ad esprimere le condoglianze alla famiglia anche da parte dei sanitari dell’ospedale". 

Il bollettino regionale - Di dati aggiornati alle ore 8 di oggi risultano essere 577 le persone in Umbria positive al virus Covid-19, i guariti sono 5 di cui 4 nella provincia di Perugia e 1 in quella di Terni. Dei 577 pazienti positivi, 19 sono di fuori regione: nella provincia di Perugia i positivi sono 424 e 132 in quella di Terni: sono ricoverati in 148, 115 sono residenti nella provincia di Perugia e 25 in quella di Terni, 8 sono di fuori regione. I ricoveri nell’ospedale di Perugia sono 64, 37 in quello di Terni, 21 a Città di Castello, 25 a Pantalla, 1 a Spoleto.   

Dei 148 ricoverati, 42 sono in terapia intensiva, 21 nell’ospedale di Perugia, 14 in quello di Terni, 6 a città di Castello, 1 a Pantalla.

Le persone in osservazione sono 2274: di questi, 1570 sono nella provincia di Perugia e 704 in quella di Terni. Sempre alla stessa data risultano 1884 soggetti usciti dall’isolamento, di cui 1414 nella provincia di Perugia e 470 in quella di Terni. Nel complesso entro le ore 8 del 23 marzo, sono stati eseguiti 3561 tamponi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento