menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuova ordinanza del sindaco di Foligno per le 'zone della movida'

Zuccarini: "Un'ordinanza che servirà proprio a regolamentare l’affluenza nelle cosiddette "zone della movida" dove si trova una maggior concentrazione di locali di ristorazione e somministrazione"

“In ottemperanza alle misure nazionali, abbiamo adottato misure volte ad evitare situazioni di assembramento. Pertanto, abbiamo emanato un'ordinanza che servirà proprio a regolamentare l’affluenza nelle cosiddette "zone della movida" dove si trova una maggior concentrazione di locali di ristorazione e somministrazione”.

Spiega, con una nota del Comune, il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “Considerando che, in particolar modo nelle ore serali e notturne è ormai notorio che si possano sviluppare situazioni di assembramento non facilmente controllabili, e quindi con conseguente possibilità di favorire la diffusione del contagio epidemico - sottolinea il sindaco - si dispone che in via Gramsci, piazza Don Minzoni, largo Frezzi, piazza del Grano e via della piazza del Grano, dalle 21 alle 24, sia consentito l'accesso e il deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti, alle abitazioni ed alle proprietà private, e agli eventi legittimamente consentiti. L'ordinanza resterà in vigore sino al 13 novembre. Si tratta di una regolamentazione, per l’appunto, con lo scopo di garantire al massimo sia le attività che i fruitori delle stesse”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento