Coronavirus, il sindaco di Perugia 'chiude' le strutture di accoglienza per i senzatetto

Ordinanza numero 571 del 24 aprile: annullato l'utilizzo del cva e della palestra di Sant'Erminio

Chiuse. Ordinanza numero 571 del 24 aprile, con la quale il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, "ordina di revocare, con effetto immediato, l’ordinanza 294 del 22 marzo" e "ordina di annullare, con effetto immediato, l’utilizzo delle due strutture comunali che si trovano presso il CVA e la palestra di Sant’Erminio per l’accoglienza di persone senza fissa dimora connessa all’epidemia da Covid-19". 

L'ordinana 294 è quella che ha destinato il cva e la palestra di Sant'Erminio - strutture "valutate idonee ad accogliere un congruo numero di persone asintomatiche (complessivamente non superiore a n. 35 ospiti) durante l’intera giornata, assicurando nel suo funzionamento adeguate distanze di sicurezza all’interno delle strutture", si legge nell'ordinanza - "all’accoglienza di persone senza fissa dimora per tutto il periodo dell’emergenza epidemiologica connessa al Covid-19 con la gestione del servizio garantita dal C.O.C. attraverso le funzioni Sanità Assistenza Sociale e Veterinaria (F 2), Volontariato (F 3) e Assistenza alla popolazione (F 9)". 

L'ordinanza 571, invece, ordina la chiusura delle stutture perché "le persone accolte presso le suddette strutture sono soggetti di difficile gestione in quanto tornano al centro esclusivamente per la notte o per i pasti; durante il giorno circolano fuori dalle strutture; il loro rientro al centro non avviene regolarmente tutti i giorni; si genera un alterno ricambio dei soggetti ospitati; si generano assembramenti di soggetti, spesso diversi di giorno in giorno, per i quali, stante le caratteristiche strutturali del centro, non è possibile garantire un adeguato isolamento o distanziamento sociale. Inoltre, essendo liberi di circolare, possono entrare in contatto quotidianamente con altri soggetti potenzialmente portatori di SARS-CoV-2 con rischio continuativo di contagio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza del sindaco Romizi riporta anche che "Ai soggetti ospitati sono stati effettuati tamponi che fino ad oggi risultano negativi", che "l’evoluzione dell’epidemia in Umbria è prossima a zero nuovi positivi" e che "il permanere di concentrazioni di persone senza fissa dimora può invece favorire nuovamente il contagio da Coronavirus a seguito dei continui interscambi di individui". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento