Cronaca

Coronavirus, nessun nuovo contagio a Città della Pieve. Il sindaco: "Continuiamo così"

Il primo cittadino Risini: "L'unica novità è un possibile nono caso, ma è una persona non residente che è partita da giorni e chi ci era entrato in contatto è in assoluta sicurezza"

È una domenica di sola anche a Città della Pieve, dove il sindaco Fausto Risini - dopo una breve ricognizione per le vie del centro - si è collegato oggi (domenica 15 marzo) via Facebook con i suoi concittadini per fare il punto sull'emergenza coronavirus.

"La situazione non si è modifcata, se non parzialmente - ha detto il sindaco -. Ieri ho comunicato 8 casi e oggi potrebbe esserci un nono caso, ma è una persona di un altrà citta che ha perstato servizio presso il punto di primo soccorso. È già assente da 7 giorni e il rischio di contagio è ormai quasi scomparso, mentre chi ci è entrato a contatto è assolutamente in sicurezza. La cittadinanza deve stare tranquilla, non ci sono situazioni che possono preoccuparci". 

Poi una piccola 'carezza' ai suoi conciitadini: "Purtroppo siamo ancora tutti costretti a casa - ha detto Risini - ma presto finirà. Ho fatto un giretto nel paese e in giro c'era solo chi aveva davvero necessità, sono molto soddisfatto di voi. Più stiamo attenti, prima risolveremo questo problema, unico al mondo e mai capitato prima".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nessun nuovo contagio a Città della Pieve. Il sindaco: "Continuiamo così"

PerugiaToday è in caricamento