Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, indice Rt e monitoraggio settimanale: "Quasi tutte le Regioni a rischio moderato"

Il report della Cabina di Regia per il periodo 19 - 25 luglio

"L’incidenza settimanale a livello nazionale evidenzia un forte aumento dei casi diagnosticati nella quasi totalità delle Regioni. Quasi tutte le Regioni sono classificate a rischio epidemico moderato". L'unica a rischio basso è il Molise. Il Ministero della Salute pubblica il report della Cabina di Regia per il periodo 19 - 25 luglio.

Secondo l'analisi "l’attuale impatto della malattia Covid-19 sui servizi ospedalieri presenta tassi di occupazione e numero di ricoverati in area medica e terapia intensiva in lieve aumento. La trasmissibilità sui casi ospedalizzati è sopra la soglia epidemica".

La circolazione della variante Delta, spiega il monitoraggio, "è ormai largamente prevalente in Italia. Questa variante sta portando ad un aumento dei casi in altri Paesi con alta copertura vaccinale, pertanto è opportuno realizzare un capillare tracciamento e contenimento dei casi". 

Il monitoraggio spiega che "continua il forte aumento dell’incidenza settimanale a livello nazionale: 50 per 100.000 abitanti contro il 31 per 100.000 abitanti del precedente report. Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto hanno un'incidenza superiore a 50 per 100.000 abitanti".

E ancora: "Nel periodo dal 6 al 20 luglio l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,57 (range 1,34– 1,82), in forte aumento rispetto alla settimana precedente e sopra uno". 

Coronavirus, il monitoraggio settimanale: i dati delle Regioni 

Report regionali

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, indice Rt e monitoraggio settimanale: "Quasi tutte le Regioni a rischio moderato"

PerugiaToday è in caricamento