Coronavirus, a Marsciano decine di 'furbetti' del decreto anticontagio: raffica di denunce

Il sindaco: "Non può essere tollerato in alcun modo, e sarà quindi punito a norma di legge, chi con superficialità e irresponsabilità mette a rischio la vita di tutti"

Furbetti beccati e denunciati. Come spiega il Comune di Marsciano "sono decine i cittadini marscianesi, su tutto il territorio comunale, che sono stati denunciati, e quindi segnalati alla Procura della Repubblica, per il mancato rispetto delle misure che limitano gli spostamenti e volte a contenere la diffusione del coronavirus. I soggetti denunciati rischiano, in base al reato di cui l’articolo 650 del Codice penale, non solo la comminazione di sanzioni economiche ma anche la reclusione fino a tre mesi".

Coronavirus, bollettino medico regionale del 23 marzo: i contagiati salgono a 577, i decessi fermi a 16

Come spiega il sindaco Francesca Mele "i prossimi giorni saranno cruciali per capire se, grazie ai sacrifici che stiamo mettendo in campo, riusciamo a contenere la diffusione dei contagi. Tutti dobbiamo fare la nostra parte in questa battaglia, per il bene della comunità tutta e per aiutare concretamente chi si trova in trincea all’interno degli ospedali, medici, infermieri e operatori sanitari prima di tutto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: "Non può essere tollerato in alcun modo, e sarà quindi punito a norma di legge, chi con superficialità e irresponsabilità mette a rischio la vita di tutti non rispettando le norme e comportandosi come se non fossimo nel mezzo di una pandemia gravissima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento