Coronavirus, Magione raggiunge quota zero ma "aumentano gli isolati"

L'aggiornamento quotidiano del sindaco Giacomo Chiodini

"Non c'è più nessun positivo nel territorio comunale. Anche l'ultimo paziente ricoverato in ospedale è stato riconosciuto come guarito". E' il sindaco di Magione, Giacomo Chiodini, a renderlo noto. "Numeri eccezionali di cui essere felici, ma che non devono far perdere la concentrazione che l'emergenza richiede a tutti noi. Sono infatti in crescita di qualche unità le persone in isolamento e uno dei casi di guarigione è in queste ore oggetto di accertamenti precauzionali in ospedale a Perugia.

Il quadro sanitario a Magione vede zero positivi (- 1), 13 guariti; 6 clinicamente guariti; 16 in isolamento e sotto osservazione (+ 3);  222 isolamento concluso (+ 1).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento